LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

Archive for the ‘leggi e sentenze’ Category

Obbligo di soccorso agli animali feriti Le nuove norme del Codice della strada

Posted by lidafirenze su 9 agosto, 2011

[da Corriere della Sera.it] La legge operativa dal 13 agosto. Sanzioni per chi non si ferma dopo avere investito cani, gatti and co.
ROMA – Entreranno in vigore il 13 agosto le nuove disposizioni di legge in materia di soccorso agli animali vittime di incidenti stradali, secondo quanto stabilito dalla riforma del Codice della strada pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 29 luglio. Le nuove norme introducono il principio secondo cui anche gli animali hanno diritto al soccorso in caso di incidenti stradali. Il testo approvato dal parlamento tiene conto anche degli emendamenti proposti dalla Lav nel corso dell’iter parlamentare e sostenuti dai deputati e senatori dell’Intergruppo Parlamentare Animali.

Annunci

Posted in leggi e sentenze, notizie | 1 Comment »

Europa: vivisezione a tutta forza

Posted by lidafirenze su 5 gennaio, 2011

[www.geapress.org] I produttori di cosmetici danno per sicuro il rinvio alle calende greche della fine dei test cosmetici.

Adesso lo dicono pubblicamente dopo l’incontro avuto con il maltese John Dalli, Commissario europeo per la salute e la politica dei consumatori. Entro l’11 marzo 2011, l’Europa non avrà ancora ritenuto sufficienti i test alternativi (…. che non promuove) alla sperimentazione animale. Questo nonostante già esistono ditte di cosmetici che non fanno uso di animali.

Rimarrebbero pertanto ancora in vigore, ben oltre il marzo 2013, gli studi di tossicità a dosi ripetuta, (una dose non letale del principio attivo viene somministrata nell’animale per lunghi periodi – anche per parecchi mesi – al fine di individuare un livello accettabile di non pericolosità), quelli di tossicocinetica (il destino della sostanza tossica nell’organismo) e di tossicità riproduttiva (la potenziale interferenza sia con la funzione e fertilità sessuale, sia con lo sviluppo della prole).

leggi l’articolo

Posted in iniziative importanti, leggi e sentenze, vivisezione e sperimentazione | Leave a Comment »

Tutela animali: Martini, pronto il testo unico

Posted by lidafirenze su 11 ottobre, 2010

[Quotidianosanità.it] Difendere gli animali da maltrattamenti e crudeltà è “segno di una società civile”. Lo ha affermato il sottosegretario alla Salute, Francesca Martini, annunciando l’arrivo di un testo unico che armonizzerà tutte le leggi in materia per rendere più efficaci gli interventi di tutela degli animali, sia quelli randagi che di affezione.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in leggi e sentenze, vivisezione e sperimentazione | Leave a Comment »

Dal 1 giugno non si possono più pescare pesci e molluschi di piccola taglia

Posted by lidafirenze su 20 giugno, 2010

immagine tratta da http://www.wwf.it

[Fonte: Promiseland.it] Una nuova legge entrata in vigore il 1 giugno, con quattro anni di ritardo, impone e traduce in pratica le direttive dell’Unione Europea in materia di pesca, datate 2006.

Lo scopo della normativa è quello di tutelare il mare e di cominciare a pensare alla pesca come una risorsa da sfruttare in modo razionale. Il ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, Giancarlo Galan, dichiara che i pescatori italiani devono cominciare a pensare che il mare è un bene da tutelare. Dunque, la pesca diventa a “maglie larghe”, niente più reti a riva, niente più draghe, dispongono dal Ministero delle Politiche Agricole; nelle reti a maglie strette, vi restano impigliati pesci e crostacei molto giovani, a danno delle relative specie.

Posted in leggi e sentenze, mare, pesci | Leave a Comment »

LAV, AL VIA NUOVE SANZIONI SU PELLICCE CANI E GATTI

Posted by lidafirenze su 2 aprile, 2010

(ANSA – 01/04/2010) ROMA – Nuove sanzioni in arrivo per chi importa, esporta o commercializza pellicce di cani e gatti. La Lav, in una nota annuncia che oggi entra in vigore il decreto legge in materia di ”disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni comunitarie che vietano la commercializzazione, l’importazione nella Comunita’ e l’esportazione fuori della Comunita’ di pellicce di cane e di gatto e di prodotti che le contengono”.

Il Governo italiano, recependo la direttiva comunitaria, ha introdotto una pena specifica per chi esporta questi prodotti.

”Chi, privato cittadino o azienda – si legge nella nota della Lav – dovesse essere coinvolto in tali attivita’ sara’ punito con l’arresto da tre mesi ad un anno o con l’ammenda da 5mila a 100mila euro, oltre alla confisca e distruzione del materiale a proprie spese”.

La norma italiana, inoltre, adegua le denominazioni precedentemente utilizzate per identificare le specie animali, sostituendo le parole ‘canis familiaris’ con ‘canis lupus familiaris’ (scientificamente corretta) e ‘felis catus’ con ‘felis silvestris’, sostituzione questa particolarmente significativa poiche’ comprende numerose sottospecie.

”E’ il momento di adottare un adeguato piano di controlli per stroncare il commercio di pellicce di cani e gatti – ha detto Simone Pavesi, responsabile Lav settore pellicce – . Servono subito ispezioni su pellicce e abiti confezionati con inserti in pelliccia, provenienti in particolare da quei Paesi, come la Cina, che abitualmente usano pellicce di cani e gatti”.

Posted in leggi e sentenze, pellicce | 1 Comment »

Muore Fido? Risarcito il danno affettivo

Posted by lidafirenze su 12 novembre, 2009

ImmagineUn interessante articolo pubblicato da Il Giornale

scarica in formato pdf

Posted in cani, gatti, leggi e sentenze | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: