LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

Attività LIDA Firenze

 


2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

resoconto delle attività di luglio 2018

resoconto attività di luglio 2018

3 luglio
Stefano Corbizi ha avuto un incontro con il sindaco di Lastra a Signa: incontro finalizzato a far variare il regolamento comunale di Lastra a Signa dove ancora è prevista la soppressione di cani che abbaiano troppo e disturbano la quiete pubblica.

16 luglio
La vicepresidente Daniela Cecchi scrive alle istituzioni del Comune di Scandicci riguardo l’abbattimento di alcuni alberi: “Buongiorno, abito a Scandicci e sottoscrivo in pieno quanto scritto da Lucilla Mancini, capisco perfettamente che alberi come i Pini Marittimi siano spesso pericolosi , io stessa ne ho segnalato uno nella mia zona che ha deformato il manto stradale; ma abbattere alberi per cementificare non è la soluzione! Se si abbattono gli alberi vanno sostituiti con altri alberi e, in generale, con “verde” che aiuta a mantenere le città più vivibili, l’aria più respirabile e la terra più stabile (poi ci domandiamo perché quando piove accadono sempre più spesso disastri come frane e allagamenti!), invece la politica sembra che sempre più spesso ami togliere gli alberi e cementificare (come avvenuto anche in via Donizetti davanti al teatro Studio dove due pini altissimi sono stati abbattuti e sostituiti da asfalto!) Mi auguro che nel caso segnalato si provveda diversamente, cordiali saluti.”

17 Luglio
Incontro di Stefano Corbizi Fattori col Comandante dei Vigili di Firenze: “Abbiamo parlato problema carrozzelle, il Comandante dice che loro si attengono alla rilevazione LAMMA, che se dà 30 gradi per loro è ok; io gli ho fatto notare che i 30 gradi sono troppo generici, e che tra una zona e un’altra cambiano le temperature, per esempio tra via Por santa maria e San Niccolò la temperatura varia moltissimo. Comunque ha annotato la cosa. Poi su maltrattamenti e accattonaggio, è stato favorevole a studiare situazione – come avanzata da Serena – di girarci le chiamate per questi problemi, a noi il compito di vagliarle e loro alla nostra telefonata intervengono. In questo modo filtreremmo un po’ le varie segnalazioni pervenute al Comando. Ho chiesto di mettere nero su bianco, trovato favorevole, mi ha anche chiesto se siamo interessati anche a stipulare convenzione con il Comune. ”

Sempre nella giornata di oggi ha raccolto una chiamata per smarrimento di un Beagle, che fortunatamente ho ritrovato in 10 minuti.

23 luglio
La Vicepresidente Daniela Cecchi e Stefano Corbizzi ci siamo incontrati con Silvia Bensi, Caterina Camilli, Silvana Gruber e un portavoce dei 5 Stelle per capire un attimo cosa sta architettando il comune di Scandicci che vuole radere al suolo un giardino ricco di alberi (mi pare 27) dove si trova un’area cani e una colonia felina, per costruire un parcheggio!!
Insieme abbiamo deciso di far verificare alcuni documenti in comune per controllare se hanno seguito l’iter di legge e se esiste una minima possibilità di fermare questo scempio, inoltre continueremo a vigilare sul fatto che la Colonia e l’Area cani restino tali e non siano cancellate.

30 luglio
Stefano Corbizi prenderà parte alla conferenza stampa con oggetto ” Utilizzo di animali in accattonaggio ”

Aiuti a terzi:
200,00 euro donazione effettuata a sostegno dell’associazione Il Caniglio per gatti ex
poderaccio
La socia Giuliana Cecconi ha fatto una donazione personale di 50 euro per il caso della
piccola Fenice (che sta girando su FB e che abbiamo diffuso e seguito)… una cagnolina
del sud mi pare, rinvenuta in condizioni terribili… e altre 50 euro per un associazione di Viareggio che aveva bisogno di crocchette.

Ci stiamo occupando di:
Stiamo seguendo il caso di un cane, per cui due anni fa facemmo un preaffido per conto di LIDA Abruzzo, e che in vista dell’impossibilità di tenere il cane da parte degli adottanti, stiamo suggerendo pensioni a pagamento anche se i tempi sono strettissimi e le pensioni sono tutte piene.
Abbiamo dato suggerimenti ad una ragazza che ha espresso la volontà di fare volontariato con animali: servirebbe un aiuto al Poderaccio dove ci sono oltre 20 gatti da accudire!
Canile di Ugnano, tempo fa avevano urgenza di qualcuno che si alternasse a portare fuori una cagnolina disabile con carrellino, zona Scandicci
La Consigliera Barbara Pinzani ha salvato una tartaruga che si era allontanata o era stata abbandonata.. La tartaruga è stata portata presso i due laghetti dell’Anconella dove i guardiani si prenderanno cura anche di lei.
Fatto post affido di Piggy con esito positivo
La consigliera Costanza Olschki ha fatto adottare un gattino di Patrizia Carmagnini, ottima adozione felicemente andata in porto
Ci stiamo occupando di una situazione all’ Isola D’Elba già valutata in passato che riguarda una vecchia signora che vive in una casa/campo infestati dai gatti! una decina di cuccioli, cisposi e raffreddati (nel campo oltre ai cuccioli una ventina di adulti, tutti suoi). Lei disse solo che li amava moltissimo e le tenevano lontano i topi (mah, di solito i gatti li portano in casa i topi, come trofeo di caccia per gli amici umani)… Insomma a distanza di due anni mi scrivono dall’isola chiedendo aiuto, una ragazza di Firenze che è in affitto lì accanto alla vecchia in vacanza. Abbiamo contattato e avvisato Rossana Braschi di Animal Project (associazione attivissima sull’isola) e dato disponibilità nel caso occorra segnalare ai vigili e alla ASL questa situazione, anche per l’igiene. Hanno già individuato una volontaria di Procchio, Ilenia, che andrà a portare del cibo alla signora e anti parassitari vari, noi cerchiamo di lavorare dietro alle quinte invece, segnalando la situazione alle autorità e sperando che obblighino la signora ad avvalersi dell’ausilio delle associazioni per affido dei gatti adottabili e sterilizzazione delle femmine almeno!

Segnalazioni:
Inviata richiesta di verificare la situazione che si è creata al Poderaccio dopo l’abbattimento di un accampamento abusivo: ci saranno almeno altri 15 gattini/gatti adulti, forse anche 20. La situazione è di emergenza, Sembrano affetti anche da vari problemi gastrointestinali e problemi agli occhi, tutti in evidente stato di denutrizione e se non vengono visitati e sterilizzati la situazione andrà velocemente fuori controllo.
Segnalazione ricevuta relativa ad un gallo detenuto a Firenze che, a quanto pare, canta a tutte le ore. Chi ha segnalato sospetta un maltrattamento, sembra che sia tenuto in una gabbia tutto il giorno e notte
Abbiamo contattato il nostro legale per vedere se è opportuno unirsi e fare denuncia anche noi riguardo a 56 gatti lasciati soli in un appartamento.

Movimenti:
Ricevute – entrate per contanti
Non risultano entrate cash nel mese di Luglio

Entrate tramite banca e/o posta:
non risultano esserci entrate nel mese di Luglio

Uscite tramite banca:
04.07.2018 7,00 euro spese per tenuta conto
10.07.2018 200,00 euro donazione effettuata a sostegno dell’associazione Il Caniglio
per gatti ex poderaccio

Uscite tramite cash
non risultano uscite cash nel mese di luglio

RELAZIONE ATTIVITA’ MESE LUGLIO 2018 VOLONTARIE MONTESPERTOLI (Debora
e Stefania)
In questo mese, oltre ad avere seguito possibili, alcune poi confermate adozioni del canile, ci siamo occupate della più emergenza cucciolate gattini. Con catture gatti, adulti e cuccioli, Gli adulti fatti sterilizzare e rimessi nel loro territorio, con persone che si occuperanno di loro, in zone non a rischio. I gattini, dati in stallo, tenuti in stallo, 4 Stefania, 6 Debora, con visite dal veterinario per poi cercare adozioni. Abbiamo dato in adozione dal canile: Laila e Lacky due mix molossi di due anni con inserimanto in canile e a casa.
Abbiamo dato in adozione Cindy una pittbull di 3 anni, con inserimento a casa. Fatto foto ai nuovi arrivati, fatto appelli per ricerca adozione. Fatto adozioni per le varie  associazioni che hanno cani in pensione, ceduti da proprietari che non li vogliono più. Collaborazione con Gli Aristogatti di Empoli e con “Noi e i cani” di Castelfiorentino. Fatto appelli per smarimenti di cani e gatti nel territorio. Inviato apelli settimanali alle redazioni di Go news e Il Corriere Fiorentino.
Ore Debora 70
Ore Stefania 50

RESOCONTO VOLONTARI ISOLA D’ELBA LUGLIO 2018
Dopo una degnazione la co-gattara va a Fetovaia e recuperata una gatta tricolore giovane.
La inserirà nella sua colonia.
Spesa farmacia 10€
Spesa cibo Eurospin 9,03€
Rifornimento cibo della Trainer 32,79€ di umido, 449 di secco.
Rifornimento da zooplus 65,08€
Donazione di 50€ per la colonia del Villaggio.
Ore di volontariato 70

 

Annunci
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: