LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

Ecco Cleo, la cinghialina orfana che si crede un gatto

Posted by lidafirenze su 16 giugno, 2009

Cleo è una cinghialina trovata da un giovane in un bosco della bassa vallata del Vara, alla Spezia. Il ragazzo stava passeggiando con i suoi cani quando ha sentito un pianto disperato. Cleo vegliava la madre, rimasta uccisa nel laccio di un bracconiere. Il ragazzo ha raccolto il cucciolo e ha contattato l’ufficio tutela animali della Spezia, diretto da Antonietta Zarrelli. Il cucciolo è stato ribattezzato Cleopatra. Non si sperava di salvarla: è sempre molto difficile quando si tratta di neonati. Tuttavia al centro Wwf dei Ronchi di Massa sono riusciti a nutrirla con il biberon. Ora il problema è il futuro: Cleo dipende completamente dall’uomo, attende di essere nutrita, e si comporta come un animale domestico. Reinserirla in un ambiente selvatico è impensabile: correrebbe festosa tra le braccia dei cacciatori. La Zarrelli si appella ai parchi nazionali: se qualcuno ha posto, la adotti
[10 giugno 2009]

Annunci

2 Risposte to “Ecco Cleo, la cinghialina orfana che si crede un gatto”

  1. Giovanni said

    e pensare che ci sono dei mostri disumani che prendono i cinghiali a fucilate!!

  2. luca said

    Complimenti alla Dottoressa Zarrelli per tutte le operazioni di tutela e difesa degli animali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: