LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

SEQUESTRATO IL RIFUGIO LA CUCCIA ORA I VIGILI SORVEGLIANO GLI ANIMALI

Posted by lidafirenze su 8 aprile, 2009

cari amici il rifugio La cuccia domenica è stato sequestrato,è uscito un articolo sul giornale e-polis di palermo di oggi 7 aprile .
A breve cercheremo di inserire l’intero articolo……….qui sotto un breve accenno……….per visionare l’articolo andate sul sito di e-polis di palermo del 07 aprile http://www.epolispalermo.it
“La polizia municipale sorveglia i cani ,mentre gli operatori della gesip si occupano dei cagnolini.
Il responsabile giudiziario in questo caso è il sindaco ,spiegano dalla polizia municipale è visto che il provvedimento di sequestro era già scattato,il monitoraggio dell’area spetta agli agenti,che effettuando vari controlli dinamici durante tutto l’arco della giornata tengono d’occhio il canile”Il provvedimento aumenta quindi la necessità di adozioni e il bisogno urgente di sfollare il rifugio nn ci abbandonate per qualsiasi cosa chiamate la signora al 338…

aggiornamento del 07 aprile

Cari amici mi appena arrivato un aggiornamento in merito la situazione del rifugio .
un volontario che è a stretto contatto con cettina mi ha scritto che cettina ha ravvisato episodi di maltrattamento da parte di chi si occupa adesso dei suoi cani ( personale della gesip)!
Lei stessa ha contattato la polizia che le ha consigliato di sporgere denuncia e ieri l’ hanno addirittura minacciata e buttato la vespa davanti la sua macchina per non farla uscire!
I cani sono in mano a persone sprovviste di sentimento e amore verso di loro,per pulire le gabbie nn hanno neppure fatto uscire i cani,si sono limitati a buttare secchi di acqua bagnandoli tutti……………
che fine faranno questi cani?a quanto ho capito cettina nn può entrare al rifugio……….gli hanno tolto le chiavi………
malgrado ciò lei continua ad andare al rifugio,sta li davanti a guadare ma gli è negato di poterli avvicinare……….dopo più di 10 anni che si occupa di loro è questo quello che si meritava?
nell’articolo nn cè neppure un riferimento a lei,si parla di volontari che la aiutano da anni !!!Forse volevano dire mesi!!!!!!!e neanche visto che nell’ultimo periodo era rimasta sola con uno o due volontari che saltuariamente la aiutavano………….
Cosa si può fare?cosa riserva il futuro ……………
per favore girate a tutti i vostri contatti
si accettano consigli sul da farsi cettina sta male!!!!
tel.338/3484466
http://www.rifugiolacuccia.it
info@rifugiolacuccia

Annunci

Una Risposta to “SEQUESTRATO IL RIFUGIO LA CUCCIA ORA I VIGILI SORVEGLIANO GLI ANIMALI”

  1. Palermo 28/04/09

    Comunicato di una volontaria che è a diretto contatto con il rifugio ed i suoi bisogni, e non riporta per sentito dire fatti raccontati da terzi.

    In queste ultime settimane, da quando i cani sono stati affidati al comune di Palermo, grazie all’aiuto di poco meno di una decina di volontari, che alternandosi tra lavoro, studio ed altri impegni, riescono a trovare un paio di ore al giorno da dedicare al rifugio, i cani del rifugio stanno visibilmente meglio. Sono infatti meno affamati perchè il cibo adesso è più che abbondante, infatti oltre alla razione quotidiana di cibo secco fornito dal comune, in queste settimane con donazioni alimentari autotassate i volontari hanno aggiunto al cibo secco (60kg) anche dieci lattine da un chilo al giorno e con 70kg di cibo (secco + umido) al giorno i circa 120 cani del rifugio mangiano poco piu di mezzo chilo a testa, pasto piu che abbondante per razze meticce di taglia media.

    Con l’interesse del comune a far sgombrare il rifugio e la collaborazione dei volontari per trovare buone adozioni per i cani, si è infatti riusciti a far diminuire il numero dei residenti facilitando quindi ora la gestione di pulizia giornaliera dei box e somministrazione cibo ed acqua, e soprattutto la ristrutturazione di alcune parti cadenti delle strutture pericolose per i volontari e per i cani.

    Felici quindi di parteciparvi questo primo segno di miglioramento che permette di intravedere la luce verso la riuscita a lungo termine del progetto completo di adozione di tutti i cani, chiediamo soprattutto aiuto a voi tutti per:

    – disponibilità ad andare al rifugio come volontari per somministrare cibo, acqua e pulire i box (attività che va eseguita con periodicità giornaliera) almeno una volta a settimana per una durata media di due ore;
    – disponibilità a far girare gli appelli di adozione dei cani del rifugio che trovate sia sul fotoalbum del sito della polizia ecozoofila sezione sicilia (http://fotoalbum.poliziaecozoofilasicilia.it) sia sul gruppo di facebook che porta il nome Corpo Polizia Ecozoofila AUD Sicilia;
    – disponibilità a reperire contatti di rifugi in Italia a norma disponibili ad accogliere anche solo un cane per salvarlo dalle condizioni disagiate in cui si trova adesso;
    – disponibilità ad adottare in famiglia un cane del rifugio, le cui foto sono reperibili dove detto prima;

    Ringraziando tutti per ciò che potrete fare per aiutare i cani del rifugio sequestrato a trovare casa, rimango a disposizione per ogni chiarimento.

    Marianna Buffa
    3495838651

    La vita è un dono, difendila.

    webmaster@poliziaecozoofilasicilia.it
    http://www.poliziaecozoofilasicilia.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: