LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

LANCIAVA PETARDI CONTRO GATTI, DONNA CONDANNATA IN ABRUZZO

Posted by lidafirenze su 1 aprile, 2009

(AGI) – Lanciano (Chieti), 1 apr. – Abruzzo all’avanguardia nella tutela degli animali. Il Tribunale di Lanciano ha infatti condannato una cittadina, che aveva deliberatamente sottoposto a maltrattamento dei gatti, con lo scopo di impaurirli, lanciando contro di loro dei petardi, col rischio di provocare tra l’altro dei danni all’apparato uditivo. Dovrà pagare 2.500 euro di multa. Il processo ha visto la costituzione di parte civile dell’Associazione Animalisti Italiani Onlus, presieduta dal consigliere regionale abruzzese dei Verdi, Walter Caporale, associazione portatrice di un interesse riconosciuto in sede giudiziaria per la protezione degli animali. «Si tratta di una Sentenza esemplare – hanno commentato Michelino Dell’Elce e Gianluca Racano, gli avvocati degli Animalisti Italiani Onlus – emessa sulla base dell’art. 544 ter del Codice Penale, che, applicato correttamente come in questo caso, costituisce una vera conquista di civiltà». «Finalmente anche in Italia, come negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Germania, Olanda, Svezia e Danimarca – dichiara Walter Caporale, presidente nazionale degli Animalisti Italiani Onlus nonchè consigliere regionale in Abruzzo – il maltrattamento degli animali viene punito a prescindere dal fatto che un privato sia il `proprietariò degli animali stessi. Questo reato di maltrattamento è infatti giustamente perseguibile d’ufficio, senza che vi sia bisogno di una querela da parte di chi si prende cura degli animali stessi. Viene quindi riconosciuto all’animale non lo status di una cosa, di un oggetto appartenente al proprietario che per questo viene danneggiato, ma una soggettività giuridica propria. In questo modo, si fa un passo avanti verso il riconoscimento di un vero e proprio patrimonio di diritti che fanno capo direttamente agli animali, e quindi verso un rapporto corretto e vitale (e non di dominio assoluto) tra l’uomo e l’animale e tra l’uomo e l’ambiente”. (AGI)

Advertisements

3 Risposte to “LANCIAVA PETARDI CONTRO GATTI, DONNA CONDANNATA IN ABRUZZO”

  1. 2500 euro, solo???
    meriterebbe una condanna maggiore
    diciamo un pò per far pagare a lui tutti quei maltrattamenti non puniti
    finalmente si muove qualcosa
    e spero si faccia molto di più
    buona giornata

  2. lidafirenze said

    Ultimamente molte persone denunciano alle associazioni animaliste maltrattamenti. In pratica solo la nostra associazione ha una media di una segnalazione al giorno. Ringraziamo quindi i comuni cittadini che si prestano nell’osservare, documentare e dar voce a tali ingiustizie. Noi non sempre riusciamo ad ottenere grandi risultati ma intanto ci stiamo prestando a creare un mondo migliore, siamo tutti assieme il cambiamento che vorremmo veder avvenire nel mondo.
    Qualcuno potrà accusarci di prestare aiuti e soccorsi solo agli animali, ma credo, in tutta sincerità, che se riusciamo ad eliminare questa grande piaga tutto il resto verrà di conseguenza. Le persone devono capire che sono osservate costantemente da gente comune e che il male che provocano a qualsiasi essere vivente verrà denunciato.
    Quindi ne approfitto per ringraziare tutti i nostri paladini della giustizia e per ricordare loro che non sono soli.

  3. Elia said

    Ma la galera no eh?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: