LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

LUPI – SI ESTINGUONO PER IL BRACCONAGGIO

Posted by lidafirenze su 2 marzo, 2009

Si chiama “lupo appenninico” o “lupo italiano”, ma non è diverso da quello di altre parti d’Europa. Gli unici che hanno caratteristiche leggermente diverse sono i lupi che vivono nel Nord America, così come quello russo. In Italia, come è noto, il lupo è una specie protetta ed presente soprattutto in Abruzzo, ma l’animale deve fare i conti con il fenomeno del bracconaggio ancora molto diffuso. Purtroppo, la leggenda è dura a morire sulla cattiva fama del lupo, dipinto come un animale cattivo e molto pericoloso. Di qui la caccia da parte dell’uomo che è riuscito quasi nella sua estinzione. Proprio a causa del bracconaggio, il lupo non vive molto. Uno studio ha accertato che c’è una mortalità diffusa nel primo anno di vita. Gli esemplari che riescono a sfuggire alla caccia spietata dell’uomo, vivono in media una quindicina di anni, gli stessi che vivono i cani. SCETTICO L’ESPERTO: SI GRIDA AL LUPO TROPPO FACILMENTE
”E’ molto difficile accertare che dei capi abbattuti siano stati uccisi da un lupo. Spesso ci si lascia andare ad un verdetto affrettato che potrebbe essere riconducibile all’azione di cani inselvatichiti”. Matteo Caldarella, naturalista del Centro studi naturalistici di Foggia, si mostra perplesso di fronte all’episodio avvenuto l’altro giorno nelle campagne di Rocchetta Sant’Antonio. “A quanto pare si è trattato di un caso di “surplus killing”, ovvero di una uccisone multipla, che non può essere opera di lupi. Tuttavia, nel mondo animale tutto è possibile. Ma per poter verificare se si sia trattata di un’uccisione messa a segno da parte dei lupi, le carcasse dei capi abbattuti andrebbero esaminate attentamente. Bisognerebbe scuoiarle e osservare in quali punti le bestie sono state aggredite. Il lupo colpisce alla gola e alla nuca. Se, invece, le ferite mortali sono riscontrate in altre parti del corpo, escluderei si sia trattato di lupi. Piuttosto – spiega Caldarella – è opera di cani che, come è accaduto in passato, hanno firmato molte uccisioni di capi ovini.

Advertisements

Una Risposta to “LUPI – SI ESTINGUONO PER IL BRACCONAGGIO”

  1. lucia said

    ascoltatemi bene ora voi che fate queste cose io amo gli animali e non permetterò in futurovche queste cose accadono anche se ho solo 12 anni ho dei grandi sogni tra cui quelllo di essere biologa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: