LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

A TREVISO IL “CIRCO DI VIENNA” UTILIZZA PER I SUOI SPETTACOLI DEGLI ANIMALI. IL “COORDINAMENTO PRO-ANIMALI TREVISO” ORGANIZZERA’ UNA PROTESTA TRAMITE VOLANTINAGGI

Posted by lidafirenze su 15 dicembre, 2008

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO del 10 dicembre 2008
COORDINAMENTO PRO-ANIMALI TREVISO

QUESTA SETTIMANA SARA’ PRESENTE A TREVISO IL “CIRCO DI VIENNA” CHE UTILIZZA PER I SUOI SPETTACOLI DEGLI ANIMALI. IL “COORDINAMENTO PRO-ANIMALI TREVISO” ORGANIZZERA’ UNA PROTESTA TRAMITE VOLANTINAGGI, EVENTUALI PRESIDI E CHE RICHIEDERA’ ALLE AUTORITA’ COMPETENTI DI SVOLGERE I CONTROLLI DI LEGGE SU TALE CIRCO. IL “COORDINAMENTO PRO-ANIMALI TREVISO” DENUNCIA GLI SPETTACOLI BASATI SULLO SFRUTTAMENTO DEGLI ANIMALI E CHIEDE AI CITTADINI DI NON CONTRIBUIRE A MANTENERE IN VITA TALI BARBARI INTRATTENIMENTI, SCEGLIENDO DI NON ANDARE A VISITARE QUESTO CIRCO E DI TENERE LONTANI I PROPRI BAMBINI DA QUESTI SPETTACOLI DISEDUCATIVI.

Fino al 14 dicembre sarà a Treviso il “Circo di Vienna”, un circo che detiene molti animali anche esotici e che è dotato anche di uno zoo viaggiante. L’utilizzo degli animali per gli spettacoli è assolutamente da condannarsi in quanto priva gli animali della loro libertà, li costringe a comportamenti innaturali, li sottopone spesso ad addestramenti violenti, li costringe ad una vita di sfruttamento: la vita degli animali da circo comincia sempre da una gabbia. Le tigri, i leoni e gli altri sono frequentemente figli di genitori prigionieri, nati anche loro in cattività. Tutti trascorrono la loro esistenza in spazi angusti delimitati da sbarre, in stretti recinti o legati a cortissime catene. Tali animali sono continuamente in viaggio, rinchiusi, in climi non adatti alle loro caratteristiche biologiche, continuamente sottoposti alle angherie chiamate “addestramento”. Chi vuole andare ad uno spettacolo di un circo con gli animali deve pertanto sapere che rischia di contribuire a questa situazione di sofferenza per molti animali e che inoltre portando i bambini, li espone ad uno spettacolo diseducativo che insegna solo la mancanza di rispetto verso gli animali. Il “COORDINAMENTO PRO-ANIMALI TREVISO” si sta attivando per organizzare delle proteste contro tale spettacolo (presidi, volantinaggi, ecc.) e per richiedere i controlli delle autorità competenti sulla detenzione degli animali di tale circo. Per adesioni alle attività contro il circo: 340/1294976.

LAC Lega Abolizione Caccia – Sez. Veneto Via Cadore 15/C int.1 31100 Treviso Cell. 347/9385856 mail: lacveneto@ecorete.it
AAE Associazione Animali Esotici, – 31050 Vedelago (TV) Email: exoticben@libero.it
Ass Grilli Treviso via Lavaio, 99 – Volpago del Montello (TV) Email: miregra@alice.it
ENPA Ente Nazionale Protezione Animali di Treviso Via Lourdes, 23 – 31015 Conegliano Tv – Tel 347.5931683 – Fax. 0438.21399 mail: treviso@enpanet.it

Advertisements

11 Risposte to “A TREVISO IL “CIRCO DI VIENNA” UTILIZZA PER I SUOI SPETTACOLI DEGLI ANIMALI. IL “COORDINAMENTO PRO-ANIMALI TREVISO” ORGANIZZERA’ UNA PROTESTA TRAMITE VOLANTINAGGI”

  1. valeria said

    ….conosco di persona coloro che lavorano al circo di vienna….il circo propone uno spettacolo molto bello e so x certo ke gli animali vengono trattati bene….nessuno viene maltrattato…basta presidiare i circhi!!Il circo è arte e va rispettato…quindi che gli animalisti lascino fare ai circensi il loro lavoro e che si occupino veramente di coloro ke non rispetta gli animali!!….quindi l’unica cosa che mi rimane da dire è w il circo con gli animali!!!

  2. Cara Valeria, questo non è un sito per chi ama la prigionia e la sofferenza degli animali e trovo il tuo intervento tanto inopportuno quanto inutile…
    Spero che un giorno ti rinchiudano in una gabbia, dove passerai la maggior parte della tua esistenza salvo quei momenti in cui verrai chiamata per esibirti e far divertire un pubblico tanto preistorico quanto insensibile (e per farlo, avrai sostenuto duri addestramenti in cui le buone maniere non sono certo previste, potremmo farti vedere centinaia di filmati che riprendono l’addestramento dietro le quinte); che tu venga trasportata in un camion per tutto il continente, soffrendo il caldo, il freddo e che tu venga tenuta poi a dormire in un container la cui temperatura non è quella che il tuo corpo gradisce avvertire…, che tu venga frustata, picchiata per riuscire a ridurti all’obbedienza e a fare esrecizi che non si addicono alla tua natura…….. questo è quello che tu non vedi, perché GLI AGUZZINI (I TUOI AMICI CIRCENSI) sono furbi, oltre che crudeli. Noi siamo vegetariani, gli animali non li mangiamo, noi li amiamo come fossero persone perché anzi sono superiori alle persone stesse, loro continuano ad avere fiducia nell’essere umano anche se la mano di quest’ultimo li ha privati della loro vita, del loro habitat naturale e sanno perdonare… Io invece sono inferiore a loro ed essendo un essere umano NON PERDONO chi si intromette gratuitamente in un portale offendendo la sensibilità di chi come noi ogni giorno lotta per far finire questo orrore, chi lo fa come noi per puro volontariato e perde ore di sonno la notte a scrivere alle amministrazioni perché segue un ideale, quello del RISPETTO PER LA VITA DI OGNI CREATURA, anche se la mattina la sveglia suona presto….
    Stai tranquilla che ogni volta che un circo con animali attenderà nelle città d’Italia NOI E TUTTE LE ALTRE ASSOCIAZIONI SAREMO LI PRONTE A GRIDARE IL NOSTRO SDEGNO, e ci riusciremo sai a far chiudere il circo con animali…. siamo già molto avanti in questo senso, cresciamo di numero e siamo sempre di più davanti al tendone…. la stampa comincia a parlarne, a darci anche ragione… Ora per cortesia, vai a scrivere ai tuoi amici viennesi e lascia noi poveri animalisti illusi a crogiolarci nel nostro ideale, quello di vedere sparire i circhi e le persone che ancora difendono il mondo dei circensi. SALUTI

  3. teresa said

    ahahahahahahahah!grande serena…..bella botta….chissà se ora accenderà il cervello codesto soggetto che si pone sotto il nome di Valeria.
    Non commento nulla….basta il post precedente!

  4. Chiara said

    Grande grande Sere!!!!
    Bisognerebbe davvero provare a sperimentare la “meravigliosa” vita degli animali da circo…poi voglio vedere se far esibire un barboncino con una palla è arte!!!!!!
    Ben vengano i clowns, gli acrobati, i giocolieri….ma gli animali no!!! Laciamoli vivere degnamente!!!!

  5. Desi said

    Valeria, non so come fare a divertire i miei ospiti alla mia prossima festa di compleanno … che dici, ti offri tu di saltare in un cerchio infuocato e di saltellare a colpi di frusta su dei panchetti? Se sei disposta a fare tu questo tipo di spettacolo e a dire nel contempo che sei felice di farlo e che ti diverti, allora forse puoi ancora sostenere le tue idee che il circo con gli animali sia un bello spettacolo e che gli animali non siano maltrattati … altrimenti stattene zitta e lascia in pace gli animali e chi li ama e rispetta davvero.

  6. Barbara said

    Vorrei dire a Valeria…. anche io rispetto l’arte e proprio perchè la rispetto vorrei vedere all’ opera soltanto l’abiblità umana e non la prevaricazione di creature che certamente non vengono al mondo per far divertire i famosi esseri pensanti”; cosa penseresti se ti prendessero e ti facessero entrare attraverso una gabbia obbligandoti a saltare da uno sgabello ad un altro oppure a fare inchini a go-go; davvero non ti sentiresti maltrattata? io credo di No!!!! siamo umani……cominciamo ad esserlo d’avvero!!!

  7. marco said

    Vai così Principessina, stai crescendo bene (diobono era l’ora!);
    degna nipote adottiva di tale zio…
    Sii sempre così fredda, anche quando dentro ti ribolle il magma dell’indignazione e della rabbia.
    Rispondere con sincerità, durezza e classe a una persona che scioccamente ti invita alla rissa, è una dimostrazione di grande maturità.
    Alle volte comunque non vale neanche la pena di rispondere, secondo l’antico proverbio che dice che una bocca chiusa ne tappa cento aperte.
    Ma se ti conosco – e penso di conoscerti benino – non ce la fai proprio a stare zitta davanti a simili bestialità; e in fondo, forse, hai ragione tu.
    Se posso solo darti un piccolo suggerimento (perché i consigli li lascio ai “saggi”)cerca di non giudicare gli altri secondo il tuo metro; ognuno di noi ha i suoi personalissimi limiti, che quasi sempre non coincidono con quelli degli altri, e tante possono essere le cause che influenzano o motivano una rispostaccia, un’offesa ( anche questa soggetta all’interpretazione ed alla sensibilità personale)o una frase che non ti torna.
    Tieni presente che l’ignoranza e l’imbecillità, sono alla base di tutto ciò che di brutto ha sempre fatto l’umanità, e come il grande Cipolla ha spiegato con dovizia di particolari nel suo libro, siamo purtroppo circondati da imbecilli.
    La cattiveria, che andrebbe giustamente aggiunta alla lista, quando non è determinata da fattori genetici, è spesso frutto dell’unione delle altre due cause.
    Se solo potessimo imparare dagli animali come ci si deve comportare, allora veramente potremmo parlare di evoluzione; ma ahimè, sembra che più andiamo avanti e più regrediamo.
    Dirti che ti voglio bene è inutile, tanto lo sai già…
    A presto e complimenti per la LIDA,
    M

  8. Annamaria said

    Serena e Desi…siete i miei miti!!!!!!

  9. Pet pappa said

    Complimenti alla risposta di Marco, che pur non conoscendolo, ho apprezzato immensamente.

  10. valeria said

    …rispondo a serena….si guarda sono convinta che voi animalisti siete tutti vegetariani!!ma va va….cmq voi avete le vostre idee io le mie…continuerò a lottare x salvaguardare i circhi con gli animali….andrò avanti x la mia strada come voi x la vostra….tanti saluti…

  11. certo Valeria carissima, hai ragione non siamo vegetariani… noi ci mangiamo PERSONE COME TE A COLAZIONE, SIAMO CANNIBALI!!!!… visto che vuoi andare per la tua strada, vacci… facci questo sacrosanto piacere (d’altra parte non siamo stati noi a venire sul tuo sito a scrivere scemenze, o mi sbaglio???) …. vivendo in democrazia siamo liberi di venire a protestare davanti al circo e questo ci costa in termini di tempo, autorizzazioni chieste in questura ecc… a te chi ti ha autorizzato invece? nessuno… certo, puoi venire quando vuoi sul nostro sito a farti ricoprire di ridicolo da tutti, non ci pare il vero!!! LA DEMOCRAZIA TORNA SEMPRE A NOSTRO CONTO!!! hahahha, saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: