LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

GRAZIE A TUTTI DEVIL E’ ANCORA VIVO-NON MOLLIAMO!

Posted by lidafirenze su 25 novembre, 2008

cucciolo-rottAmici
SI PASSA ALLA FASE 2!

Ieri sono riuscita a parlare col Dr. DI LULLO, Resp. Sanitario del Canile che detiene DEVIL.
Il Dr. DI LULLO si e’ detto “disperato perche’ la sua vita e’ diventata un inferno”. E questa e’ stata la ns. prima vittoria, perche’ e’ proprio quello che volevamo, nel senso che abbiamo attirato l’attenzione sul caso DEVIL ed abbiamo messo chi se ne occupa in condizioni di ….pensarci bene prima di mettere in atto un’infamia come quella che era stata ventilata. DEVIL HA DIRITTO ANCHE ALLA DIFESA e noi abbiamo fatto capire che Devil non e’ solo. La prima vittoria conseguita e’ che LUI E’ ANCORA VIVO!
Il Dr. DI LULLO dice che la decisione finale e’ in mano alla Magistratura, che non spetta a lui decidere. IHo replicato che certamente decidera’ la Magistratura, ma lo fara’ in base alla SUA relazione. Quindi, la lettera di ARKUS, UnCane, UnAmico, che tutti noi abbiamo sottoscritto o a cui ci siamo ispirati per sottolineare le motivazioni per cui DEVIL non e’ colpevole, deve essere risparmiato e non sara’ MAI una minaccia per la collettivita’ , DEVE ESSERE TENUTA IN CONSIDERAZIONE.
Comunque noi continueremo a gridare con forza tutto questo , ANCHE ALLA MAGISTRATURA , se dovremo arrivare fino a la’!

Quindi a tutta la nostra TASK FORCE, che si e’ dimostrata stupenda, uno tsunami inarrestabile, oggi dico:

Ora al Dr. DI LULLO, che ha ben compreso con chi ha a che fare ed avra’ a che fare se non ci tenesse in considerazione, dobbiamo dare la possibilita’ di capire che non siamo Animalisti isterici ed irresponsabili, spinti da “pruriti”.
Gli concederemo la possibilita’ di riflettere e valutare. Non vogliamo rischiare che perda la lucidita’ per essere obiettivo, solo per…ritorsione. Nel contempo, pero’, TERREMO COMUNQUE ALTA LA PRESSIONE con un’azione comune mirata a ribadire (sino alla nausea!) i punti che valgono la vita di DEVIL.
1) VITA DA CANI continuera’ a ribadire la sua disponibilita’ ad ospitare Devil nelle sue strutture, sollevando tutti loro da ogni responsabilita’ e garantendo che la collettivita’ non correra’ alcun pericolo;
2) LAV di Chieti, con gli ottimi mezzi di cui dispongono, prepareranno dossier da utilizzare nella loro azione di richiesta d’affido di Devil alle strutture accredite (Vita da Cani). Ribadiranno le motivazioni e le disponibilita’ offerte da privati ed Associazioni che annullano ogni ulteriore motivo di accanimento contro un animale gia’ provato dall’abbandono dei padroni che riteneva di aver difeso;
3) Per quanto riguarda la nostra TASK FORCE suggerisco che sostenga le azioni di queste due Associazioni, le uniche – a quel che ho avuto modo di capire anche dal Dr. DI LULLO- che per il momento hanno presentato qualcosa di CONCRETO.
Il nostro lavoro, importantissimo, consistera’ in un’azione capillare, centrata, incontestabile che ribadisca che, qualsiasi sia la motivazione che lo ha spinto a reagire in quel modo tragico, DEVIL NON E’ UN ASSASSINO A SANGUE FREDDO, NON GLI SI PUO’ RIFIUTARE LA PROVA D’ APPELLO. Devil non costituisce pericolo nel futuro per tutte le ragioni che sappiamo. E che anche un animale ha dei diritti (tra cui quello alla riabilitazione), diritti per i quali – non dimenticate – noi stiamo lottando ogni giorno!

Sto preparando il nuovo APPELLO da far girare. Suggerire eventualmente altre iniziative. L’importante e’ che non ci ignorino ….neanche i MEDIA. Sarebbe importantissimo che qualche giornale o TV ci affianchi. Acquisteremmo piu’ forza.

Eva Bertolini evab@arkus-uncane-unamico.it
—————————————————————————————————————————————————
Francesca Borelli ha inviato un messaggio ai membri di SALVIAMO DEVIL.
——————–
Carissimi compagni d’avventura,
c’è una novità importante, c’è un’associazione del Nord specializzata in recupero di cani aggressivi che si è fatta avanti per adottare Devil, naturalmente ci saranno delle spese da sostenere ma la vita di Devil non ha prezzo! (per tutto il resto c’è mastercard, hahahah!!)
Il problema è che il dott. Di Lullo e il magistrato incaricato devono accogliere questa richiesta per questo motivo vi chiedo un altro sforzo, se avete la possibilità di mandare un fax girate questo fax che segue firmandolo a questo numero 0871 381131

Ill.mo
RESPONSABILE SANITARIO
Dott. DI LULLO
CANILE SANITARIO DI
BUCCHIANICO
Fax 0871 381131

Ventimiglia, 21 Novembre 2008

Oggetto: RECUPERO DEVIL – RICHIESTA DI AFFIDO ALL’ASSOCIAZIONE VITA DA CANI, Rifugi di Arese e Magnano.

Gentile Dott. DI LULLO,
In merito al cane DEVIL, Rottweiler maschio di 11 anni ca., detenuto presso la Vs. struttura di Bucchianico, ci affianchiamo alla richiesta FORMALMENTE INVIATAVI in data 13-14 u.s., come da Lei richiesto, dall’Associazione VITA DA CANI per il rilascio ed il ricovero dell’animale presso uno dei due rifugi dell’Associazione stessa.

Datosi che:
1)La Signora SARA D’ANGELO, responsabile dell’Associazione, ha avuto modo di discutere con Lei sullo stato effettivo del cane e di raccogliere prime informazioni utili ad individuare, in tutto o in parte, l’effetto scatenante dell’accaduto;
2)Fermo restando l’attesa del Suo esperto parere, sembra che il cane, ricoverato presso di voi, non stia dando segni di turbe particolari;
3)L’Associazione VITA DA CANI e’ specializzata nel recupero di animali difficili, mordaci, e quant’altro, quindi assolutamente qualificata nel recupero di DEVIL;
1)L’Associazione si è dichiarata formalmente disponibile a ritirare l’animale dalla Vostra struttura e ricoverarlo presso una delle proprie, sollevando sia il Canile Sanitario che i proprietari dell’animale (che ora rifiutano il cane) di qualsiasi responsabilità futura ed A COSTO ZERO per Voi dal momento in cui il cane verrà consegnato nelle loro mani;
2)All’Associazione VITA DA CANI si affiancano persone ed Associazioni che, se necessario, hanno dato la loro disponibilita’ per eventuali aiuti economici per il proseguo della vita DEVIL;
3)L’Associazione LAV di Chieti ha ricevuto disponibilità di adozione del cane, una volta recuperato;
NON VI E’ DUNQUE ALCUNA MOTIVAZIONE DI DARE ALLA VICENDA DIVERSA ( E TRAGICA) SOLUZIONE CHE RAPPRESENTEREBBE UN ARBITRARIO E GRATUITO ATTO DI VIOLENZA, CHE NON POTREMMO ACCETTARE.

La Signora D’ANGELO sta tentando da giorni di contattarLa per giungere ad un accordo. Anche tutti noi firmatari (petizioni in atto http://www.facebook.com/l.php?u=http://www.firmiamo.it%2Fnonuccidiamoilrotwailerdichieti e http://www.facebook.com/l.php?u=http://www.firmiamo.it%2Fsalviamodevil) e numerose altre Associazioni animaliste d’Italia reclamiamo la GIUSTA soluzione per DEVIL.

Contiamo sul Suo senso di responsabilità affinché a DEVIL venga data la chance di una vecchiaia degna della vita che ha vissuto.
La contatteremo.
Cordiali saluti.
VOSTRA FIRMA

GRAZIE A TUTTI RAGAZZI, SO CHE ROMPO MA CE LA STIAMO FACENDO QUALCOSA SI MUOVE E SO CHE CHI COME ME STA COL FIATO SOSPESO PER SAPERE LA SORTE DI DEVIL SARA’ FELICE DI AIUTARMI E AIUTARLO ANCORA UNA VOLTA!

Una Risposta to “GRAZIE A TUTTI DEVIL E’ ANCORA VIVO-NON MOLLIAMO!”

  1. Alberto Stasi said

    “Il Dr. DI LULLO si e’ detto “disperato perche’ la sua vita e’ diventata un inferno”. E questa e’ stata la ns. prima vittoria, perche’ e’ proprio quello che volevamo, nel senso che abbiamo attirato l’attenzione sul caso DEVIL ed abbiamo messo chi se ne occupa in condizioni di …”
    Ma che cazzo stai a dì???? certo che ci serviva proprio che attiravate l’attenzione su un caso che si è fatto pubblicità da solo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: