LIDA Firenze

Lega Italiana dei Diritti dell'Animale

Olbia ma potrebbe succedere ovunque: cani e gatti vivi in attesa di essere cucinati e scuoiati

Posted by lidafirenze su 28 ottobre, 2008

Siamo venuti a conoscenza dell’orrore recente nella città di Olbia, Sardegna, è stata sequestrata una camera affittata da abitanti provenienti dalla Cina, proprietari suppongo di ristoranti, piena di cani di piccola taglia e cuccioli, perché carne tenera e bianca, e numerosissimi gatti, tutti appesi come nei macelli e pronti a essere propinati come cibo agli ignari frequentatori dei ristoranti cinesi di Olbia, ovviamente non avranno sprecato le pellicce, le avranno riciclate agli altri ignari che comprano nei negozi degli stessi!!!!!

I carabinieri non hanno potuto specificare nessun riferimento e nome perché l’indagine è aperta, e si sono stupiti di come possa essere saltata fuori la voce, loro per primi sono disgustati e senza parole.

Questo è troppo, i nostri cani e gatti randagi per cui diamo la vita rifilati come cibo da queste persone senza cuore……..deve finire, devono smettere, so che esagero ma forse molti di loro dovrebbero lasciare l’Italia, e permettere solo a quelli onesti di rimanere, se ce ne sono.

Appena la mia amica Noemi mi aggiornerà metterò tutta la rete al corrente.
Per ora solo orrore, senza profumo di giustizia.

P.S. Non fate uscire cani di piccola taglia e gatti, forse anche i figli  a
questo punto

Barbara

Annunci

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: